Presentato ad Aiello, il libro di poesia di Mario Saccomanno

Il tavolo dei relatori della presentazione di “Tanto vero da farsi utopico” del 28 dicembre scorso
da sx Eleonora Saccomanno, l’assessore comunale Olga Terranova, l’autore, Rosita Mazzei e Gisa Guidoccio

Profilo dell’autore tratto dal sito dell’editore Pedrazzi
MARIO SACCOMANNO è nato a Cosenza nel 1993. Residente a Grimaldi (CS). Laureato in “Filosofia e Storia” all’Università della Calabria. Al momento, frequenta la magistrale in “Scienze filosofiche”. Amante della letteratura, della musica e della poesia. Scrittore e cantautore. Ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti poetici tra i quali:Vincitore del premio speciale “Apri il cuore alla poesia”; Vincitore del “Premio Atlantide”, Primo concorso artistico letterario internazionale “Athena Ars”; Vincitore “Premio Presidenza della Giuria”, Primo concorso artistico letterario nazionale “La nebbia agli irti colli”; Vincitore nella sezione haiku, Secondo concorso artistico letterario “Il sabato del villaggio”; Quinto classificato “Sezione religiosa”, Terzo premio nazionale di poesia e fotografia “Perdersi nell’amore”; Vincitore “Premio Erato” sezione religiosa, Secondo premio artistico letterario nazionale “Persefone, fiori di poesia”; Menzione d’onore, Quarto premio “Ecce homo: poemi sacri e religiosi”; Menzione d’onore, XI concorso nazionale e internazionale “Club della poesia”; Plauso letterario, Secondo concorso letterario “Poesia è vita”; Targa di merito, VIII edizione “Premio Alda Merini”; Premio di Merito, Primo premio di poesia “Vincenzo Ammirà”. Ha pubblicato, una silloge – plaquette di venti poesie inedite dal titolo “Tragitto ricurvo di sogni e d’amore”.Alcune delle sue poesie sono presenti in antologie quali: “Antologia dei poeti contemporanei del Parnaso”; “Il risveglio del Mattino. Racconti e poesie sul sogno”; “L’integrazione: elemento di coesione all’interno della nostra società. Premio nazionale di poesia Cipressino d’oro VII edizione”; “Poesia 2019, centocinquanta poeti in antologia”; “Silloge di autori italiani contemporanei Profumo di Poesia”.