Regionali Calabria 2010. I dati di Aiello Calabro

ELEZIONI REGIONALI CALABRIA
28 E 29 MARZO 2010
***
AIELLO CALABRO CS
3 SEGGI ELETTORALI
AVENTI DIRITTO AL VOTO 2909
VOTANTI 1127 PARI AL 38,74%
SCHEDE BIANCHE 11
SCHEDE NULLE 27
TOTALE VOTI VALIDI 1089

GIUSEPPE SCOPELLITI – 458 VOTI (42,06%)

AGAZIO LOIERO – 595 VOTI (54,64%)
FILIPPO CALLIPO – 36 VOTI (3,31%)




Giornate FAI di Primavera in Calabria. La Villa romana di Casignana


di Gaetanina Sicari Ruffo
Le giornate all’insegna del FAI sono state molto gradite e costruttive. Ho avuto modo di visitare la Villa Romana di Palazzi in quel di Casignana (RC) con il cantiere ancora aperto.

E’ interessata una vasta area, 15 km, a sud di Locri, che purtroppo è stata tagliata dalla ferrovia e dalla statale 106, per cui una parte resta a monte, un’altra sulla marina, prima di Bianco, in tutto 15 ettari. 
I resti sono d’una grande villa extraurbana del I sec. d. C. Fu abbandonata entro la prima metà del V sec., ma l’abitato, forse l’Altanum a cui si riferiscono le fonti, continuò ad esistere fino al VII sec.d.C., quando la popolazione si ritirò all’interno per paura di scorrerie piratesche. Accanto alla villa due necropoli, una con tombe alla cappuccina, l’altra, a ridosso della spiaggia, in muratura.
Il nucleo centrale è costituito da un grande cortile porticato, ad Owest un impianto termale, limitato da un ampio giardino con fontana monumentale. Ad Est un residuo di sviluppo verso il mare. La cosa più bella sono i mosaici del pavimento delle terme, distinte in occidentali ed orientali, con il calidarium ed il frigidarium: vi sono raffigurate scene mitiche come le Nereidi, Bacco e Satiro. Inoltre le Quattro stagioni ed altri stupendi disegni geometrici. L’arte è raffinatissima come pure quella delle decorazioni parietali, in parte da recuperare, in materiale pregiato, lastre di marmo colorato, fatte venire da lontane regioni dell’impero (Asia minore).
Quando lo scavo sarà completamente riportato alla luce e la villa ricomposta, sarà una meraviglia visitarla ed immaginarla in piedi, con l’aiuto delle cartine che già esistono. 

Aiello Calabro. La Domenica delle Palme e il programma pasquale

La benedizione delle Palme a S. Maria

Parrocchia Santa Maria Maggiore Aiello Calabro Cs
Programma Pasqua 2010
  •  Domenica 28 marzo – Domenica delle Palme: ore 9 S. Messa; ore 11 in piazza S. Maria Benedizione delle Palme (nella foto); a seguire S. Messa; ore 15 Confessioni e S. Messa a Cannavali; ore 18 Adorazione e Vespri in parrocchia.
  • Lunedì 29 marzo – Confessioni e Paola;
  • Martedì 30 marzo – Visita agli ammalati;
  • Mercoledì 31 marzo – Visita agli ammalati; ore 17.30 Liturgia penitenziale, confessioni con vari sacerdoti;
  • Giovedì Santo 1 aprile – ore 17 confessioni; ore 18.30 Messa Cena Domini, seguirà l’Adorazione fino alle 24;
  • Venerdì Santo 2 aprile – ore 9.30 Ora Media, Ufficio delle Letture, Visita agli ammalati; ore 17 Funzione liturgica ore 18.30 Via Crucis e Adorazione della Croce;
  • Sabato Santo 3 aprile – ore 9.30 Ora Media, Ufficio delle Letture; ore 10.30 processione di Gesù Morto e Addolorata; ore 15 Confessioni; ore 23 Veglia Pasquale e Rinfresco.
  • Domenica 4 aprile Pasqua – ore 9 Santa Messa; ore 11.30 Messa Solenne; ore 18 Adorazione e Vespri Solenni.